L’Assemblea ordinaria dei soci 2022

L’Assemblea ordinaria dei soci 2022

Nell’esercizio 2021 “l’Associazione Germogli Trento è stata ancora condizionata dalla situazione sanitaria generale che ha inciso sulle modalità dei rapporti e di movimento. Ciò malgrado non siamo rimasti con le mani in mano e alcune cose siamo riusciti a farle comunque, cercando di garantire in ogni momento la linearità di una gestione prudente”. La relazione della presidente Annamaria Tecilla all’assemblea generale ordinaria dei soci 2022 svoltasi il 29 aprile è iniziata con questa considerazione che ha praticamente riassunto l’intero anno di attività.

Più in particolare, tra le “cose fatte” Tecilla ha evidenziato la prosecuzione della collaborazione con l’associazione Carpe Diem nella gestione del Forno Sociale e la realizzazione di due pozzi di acqua potabile in Mali – uno nuovo ed uno riattivato – attraverso la partecipazione maggioritaria al finanziamento dei lavori.

Sul nuovo programma di attività a breve la presidente ha indicato il sostegno economico all’attività svolta dall’Associazione per gli aiuti umanitari in Ucraina “Aiutiamoli a vivere”, ed ha invitato i soci e gli amici alla partecipazione anche personale.

Alla relazione di Annamaria Tecilla è seguita la presentazione del bilancio 2021 da parte del tesoriere Marcello Tononi. In sintesi, il rendiconto di cassa dell’esercizio 2021 si è chiuso con un avanzo di 2.120,08, risultato da entrate per  8.748,42, più 4.932,16 euro dell’avanzo 2020, e uscite per 11.560,50 euro.

L’assemblea si è chiusa con l’approvazione all’unanimità sia della relazione della presidente che del bilancio 2021.

Una cronaca più dettagliata dell’assemblea è pubblicata nel diario Germogliando maggio 2022.

Comments are closed.

Post Navigation